Attivazione fase di Attenzione dalle 12:00 del 09/12/2020 alle 00:00 del 11/12/2020 per CRITICITA' COSTIERA

Per il pomeriggio di oggi mercoledì 9 dicembre sono previste precipitazioni residue ed in esaurimento sui settori centrooccidentali della regione.Per giovedì 10 dicembre non si prevedono fenomeni meteorologici significativi ai fini dell'allertamento. La criticità idraulica nella zona D è riferita al transito della piena del fiume Reno con superamenti localizzati del livello 2 nelle sezioni più vallive. Per quanto riguarda la criticità costiera le previsioni di altezza d’onda e livello del mare sono sotto la soglia di attenzione, tuttavia, considerati gli impatti dalle precedenti mareggiate, non si escludono locali fenomeni di dissesto, erosioni e/oinondazioni, favorite dall’abbassamento della quota di spiaggia e/o dall’assenza di duna invernale..

Fenomeni in attenuazione nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 00:00 del 04/12/2020 alle 00:00 del 05/12/2020 per CRITICITA' COSTIERA E STATO DEL MARE

Nella giornata di venerdì 4 dicembre un intenso flusso di correnti meridionali interesserà la nostra regione determinandocondizioni di tempo perturbato. Sono previste precipitazioni diffuse e persistenti più intense lungo tutti i crinali appenninicidove potranno assumere carattere di rovescio o temporale. È prevista una ventilazione intensa meridionale in particolaresui crinali appenninici (burrasca forte) e fascia pedemontana (burrasca moderata) e sul settore costiero, in particolare lazona settentrionale (burrasca moderata da sud-est). Mare mosso al mattino con moto ondoso in aumento fino ad agitatonella parte settentrionale della costa.

Fenomeni stazionari nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 12:00 del 01/12/2020 alle 00:00 del 03/12/2020 per VENTO, CRITICITA' COSTIERA E STATO DEL MARE

Nella giornata di oggi martedì 1 dicembre, si prevede un aumento della nuvolosità che apporterà precipitazioni dalpomeriggio che, inizialmente interesseranno l'Appennino centro-occidentale, e poi si estenderanno, dalla serata-nottata,all'intera regione. Proseguiranno poi, con diverse intensità, per l'intera giornata di mercoledì 2 dicembre. Le precipitazionisaranno a carattere nevoso sui rilievi con quota neve attorno a 500 m in progressiva discesa fino alla pianura in nottata. Inpianura, inizialmente saranno sotto forma di pioggia per poi trasformarsi in neve in nottata.Le macroaree interessate saranno: G1, G2, H1, H2, E1, E2, F, C1, C2, A1. Mercoledì 2 dicembre, inoltre, si prevedono venti forti di intensità oraria pari a BEAUFORT 8 (fra 62 Km/h e 74 Km/h) sulle macroaree B2, D2, G1, E1 con temporanei rinforzi o raffiche. Il mare sarà molto mosso o agitato con altezza d'onda fra 2,5 e 3,2 metri con direzione d'onda proveniente da est.

Fenomeni in attenuazione nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 00:00 del 21/11/2020 alle 00:00 del 22/11/2020 per VENTO, CRITICITA' COSTIERA E STATO DEL MARE

Durante la prima parte della giornata di sabato 21 novembre persisterà una sostenuta ventilazione di bora(Nord-Est) sul settore centro-orientale della regione con venti di burrasca, associati a probabili raffiche di intensità superiore, sui crinali appenninici, sulla fascia costiera e sul mare. Il mare risulterà molto mosso sotto costa e agitato al largo con direzione dell’onda da Est-Nord Est. Progressiva attenuazione della ventilazione e del moto ondoso dal pomeriggio.

Fenomeni in esaurimento nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Preallarme dalle 00:00 del 20/11/2020 alle 00:00 del 21/11/2020 per VENTO e attivazione fase di Attenzione per  STATO DEL MARE

Nella giornata di venerdì 20 novembre il transito di una veloce perturbazione apporterà moderata instabilità sulla nostra regione con associate precipitazioni sparse che interesseranno l'intera regione , localmente anche a carattere di rovescio, in particolare sulle aree appenniniche, con possibili nevicate sui rilievi centrali al di sopra dei 1000/1200 m. Esaurimento dei fenomeni dal primo pomeriggio. La ventilazione si disporrà da nord-nord-est divenendo forte su mare, fascia costiera e rilievi di crinale con associate raffiche di vento con valori sino a burrasca forte . Il moto ondoso è previsto in rapido aumento sino a divenire agitato al largo.

Fenomeni stazionari nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 12:00 del 16/11/2020 alle 00:00 del 18/11/2020 per STATO DEL MARE

Nella seconda parte della giornata di lunedì 16 il transito di una perturbazione in rapido spostamento verso sud-estdeterminerà una rotazione del vento da nord-nord-est . I valori massimi del vento potranno risultare pari a Beaufort 9ossia maggiori o uguali a 74 Km/h con caratteristiche di raffica lungo le aree di crinale; mentre sul settore costiero sonoprevisti valori moderati con intensità maggiore sul mare. Il moto ondoso è previsto in aumento e, a partire dalla tardaserata, sulla macroarea B risulterà localmente agitato, in attenuazione nel corso della mattinata di martedì 17 .

Fenomeni in esaurimento nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 00:00 del 15/10/2020 alle 00:00 del 16/10/2020 per CRITICITA' IDRAULICA E CRITICITà PER TEMPORALI

Il sistema perturbato si sposterà rapidamente verso la pianura nelle prime ore di giovedì 15 ottobre; sono previsti temporali sparsi su tutto il territorio in attenuazione nel corso della giornata; le precipitazioni intense e concentrate della notte potranno dar luogo a rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici dei bacini centro-orientali, con temporanei superamenti della soglia 1.

Fenomeni in esaurimento nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 12:00 del 11/10/2020 alle 00:00 del 13/10/2020 per CRITICITA' PER TEMPORALI e VENTO

Nella giornata di oggi, domenica 11 ottobre, il territorio regionale sarà gradualmente interessato a partire dal settore occidentale da piogge localmente persistenti e fenomeni convettivi sparsi, più intensi sulle aree appenniniche. Dal pomeriggio/sera l'approfondimento di un minimo barico in prossimità della costa intensificherà i fenomeni sul settore centro-orientale, dove potranno diventare anche a carattere temporalesco di moderata o forte intensità. Le precipitazioni continueranno nella notte e nella mattina di domani, lunedì 12 ottobre, e soltanto dalle ore pomeridiane si prevede che potranno essere in esaurimento sulla pianura centro-occidentale e in attenuazione sui rilievi, sulla pianura orientale e sulla costa. Per tutto il periodo di validità di questa allerta si prevede, inoltre, il superamento della soglia di allerta per il vento sulle aree del crinale appenninico, sulla costa e sulle aree di pianura e collinari del settore orientale, dove potrà raggiungere e superare intensità di 62 km/h (indice 8 della scala Beaufort) e con ulteriori rinforzi di raffica. L'allerta gialla per criticità costiera è stata definita in relazione al completamento delle opere di difesa invernali tutt'ora incorso.

Fenomeni in esaurimento nelle prossime 48 ore

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...