News

Attivazione fase di Attenzione dalle 12:00 del 18/05/2019 alle 00:00 del 20/05/2019 per CRITICITA' IDRAULICA 

Permane una condizione di instabilità per la presenza di un'area depressionaria sul bacino del Mediterraneo; sulla nostra regione si prevedono precipitazioni deboli-moderate con locali rovesci. Quantitativi medi areali giornalieri stimati intorno ai 20 mm con valori massimi localizzati tra i 30 e i 40 mm. 

Fenomeni in attenuazione nelle successive 48 ore.

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 00:00 del 18/05/2019 alle 00:00 del 19/05/2019 per CRITICITA' IDRAULICA e CRITICITA' PER TEMPORALI

Per la giornata di sabato 18 maggio il transito di un minimo depressionario apporterà condizioni di tempo perturbato sul
territorio regionale.
Si prevedono precipitazioni diffuse più consistenti sul settore centro-occidentale. I quantitativi medi areali giornalieri sono
stimati tra i 20 ed i 40 mm complessivi con valori massimi localizzati tra 50 e 70 mm, che potranno essere associati a
rovesci temporaleschi organizzati.

Fenomeni stazionari nelle successive 48 ore.

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Attenzione dalle 00:00 del 16/05/2019 alle 00:00 del 17/05/2019 per CRITICITA' IDRAULICA

Nessun fenomeno meteorologico da segnalare ai fini dell'allertamento.
La criticità idraulica gialla nelle macroaree F e D è dovuta al lento deflusso delle piene di Secchia e Reno. Si segnala una
situazione di criticità locale arancione sulla sezione di Gandazzolo Reno e Savena.

Fenomeni in esaurimento nelle successive 48 ore.

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Attivazione fase di Preallarme dalle 00:00 del 15/05/2019 alle 00:00 del 16/05/2019 per CRITICITÀ IDRAULICA

Per la giornata di mercoledì 15 maggio non sono previsti fenomeni meteorologici ai fini dell'allerta. Si segnalano precipitazioni in mattinata, deboli con locali rovesci, più probabili sul settore orientale. La criticità idraulica arancione nelle zone B, D ed F è legata alle situazioni critiche in atto nei tratti vallivi dei corsi d'acqua. La criticità idrogeologica nelle zone A, B, C ed E è riferita principalmente alla possibilità di fenomeni franosi dovuti alle precipitazioni occorse.

Fenomeni in attenuazione nelle successive 48 ore.

Per maggiori informazioni visita il Portale Allerta Emilia - Romagna

Leggi tutto...

Utilizzando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Leggi tutto...